Latest News

IMG_Blog_Win&Food_Selection_26_Gennaio_2017_Marchesini_Winery_1970

Risotto al radicchio & Ninì

Posted on

Il risotto al radicchio è uno dei piatti forti della provincia di Verona. Oggi te lo proponiamo in abbinamento ad altre tipicità venete, quali il formaggio Monte Veronese e il nostro vino Ninì realizzato con l’uva regina di Verona, la Corvina.

Il radicchio rosso di Verona presenta una caratteristica forma ad ovale allungato, ha foglie croccanti di un bel rosso intenso e un sapore leggermente amarognolo. È definito “l’oro rosso della Bassa” in quanto è coltivato principalmente nella zona del basso Veneto, dove la conformazione dei terreni e le condizioni climatiche ne permettono la maturazione.

Indicato per realizzare insalate, antipasti e contorni freddi e caldi, viene utilizzato spesso in cucina per preparare il risotto al radicchio. La ricetta che ti presentiamo oggi prevede, a fine cottura, l’aggiunta del formaggio Monte Veronese, un’altra eccellenza del nostro territorio.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 320 gr di riso Vialone Nano Veronese IGP
  • 650 ml di brodo vegetale
  • mezza cipolla
  • 300 gr di radicchio di Verona IGP
  • 120 gr di formaggio Monte Veronese
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • sale e pepe qb

Risotto al radicchio

Fai bollire il brodo vegetale, nel frattempo pulisci il radicchio rosso di Verona eliminando le foglie più esterne e tagliando la parte restante a striscioline sottili. Lava dunque il radicchio in acqua fredda corrente e poi mettilo in una casseruola dove avrai fatto appassire la cipolla con 2 cucchiai di olio EVO. Aggiungi sale e pepe e cuoci a fiamma viva per 5 minuti.

Versa quindi il riso a pioggia nella stessa casseruola del radicchio e fai tostare a fiamma vivace qualche minuto.

Inizia ora con la preparazione classica del risotto: versa il brodo un po’ alla volta, aggiungendone un mestolo mano a mano che si assorbe. Mescola spesso per evitare che il riso si attacchi sul fondo della pentola. Cuoci così per 12/15 minuti (a seconda del tempo indicato sull’etichetta), comunque fino a quando il risotto non risulta morbido e cremoso.

Prepara il formaggio Monte Veronese tagliato a dadini. Quando la cottura del riso è ultimata aggiungi il formaggio e fai mantecare a fuoco spento.

Vino da abbinare al risotto

Per completare il pasto ti consigliamo di abbinare al risotto un buon bicchiere di Ninì IGT Rosso Verona, un vino corposo e dal sapore fruttato, vinificato con il sistema tradizionale e ripassato sulle vinacce del nostro San Fermo. A conferirgli quel colore e quel profumo caratteristici contribuisce anche l’affinamento in botti di rovere per 3-6 mesi. Puoi acquistare la tua bottiglia di Ninì sul nostro e-commerce o passare in cantina a Lazise per una degustazione.